Evolviti con noi

le competenze acquisibili ed i vantaggi per te

Pediathric/Basic Life Support and Defibrillator

Quanto vale una vita? E se è giovanissima?
impara cosa fare quando serve

First AID

Primo Soccorso
aiuta chi ne ha bisogno e scala le graduatorie

Oxygen

Somministrare l'ossigeno
per gli operatori sanitari ed i subacquei

Antincendio

Basso e medio rischio per il D Lgs 81/08 sul lavoro

Diventa il numero 1

La crescita personale che può salvare delle vite, diventa motivo di orgoglio e di opportunità lavorative.

Affidati alla competenza acquisita insieme a noi per riuscire nella vita, per inseguire i tuoi obiettivi.

Sempre attivi, puntiamo al massimo.

E’ un sistema innovativo, studiato nei dettagli per essere per tutti ed in caso di difficoltà avrai sempre qualcuno pronto ad aiutarti.

Reach your Target!

Fanne parte anche tu

Basic Life Support and Defibrillator Adulti e Pediatrico

Praticare il massaggio cardiaco, la respirazione bocca a bocca e l'uso del defibrillatore.

Corsi di Formazione

Accedere all’addestramento di livello iniziale per apprendere le tecniche di supporto di base alla vita – “Basic Life Support” ad adulti vittime di infortuni che mettonon a repentaglio la vita, mentre viene attivato il locale Servizio Medico della Emergenza (SME). Il programa del corso Basic Life Support consente di acquisire le conoscenze e le abilità pratiche necessarie per fornire Basic Life Support (BLS) a vittime adulte. Il BLS consiste in diverse tecniche di primo soccorso – “First Aid”, atte a mantenere (o che possono riportare) la vita. Alla fine del corso il BLS provider sarà in grado di riconoscere un’emergenza, attivare il SME e fornire un BLS precoce, mentre attende l’arrivo di un AED o del Supporto Vitale Avanzato – “Advanced Life Support (ALS)” sulla scena dell’incidente. L’accesso precoce al SME e il BLS precoce sono due dei quattro anelli della catena di sopravvivenza.

il corso ha accreditamento anche presso la Ares 118

aver familiarità con i segni ed i sintomi dei principali infortuni subacquei inclusi il pre-annegamento e le patologie da decompressione (embolia gassosa arteriosa e malattia da decompressione).

dimostrare il corretto dispiegamento, montaggio, smontaggio ed uso di tutti i componenti dell’Unità Ossigeno . Ciò include l’utilizzo di erogatore a domanda / maschera, flusso costante (con erogazione ossigeno fino a 25 lpm), maschera non-rebreather e maschera oronasale di rianimazione con immissione di ossigeno supplementare.

Obiettivi di apprendimento:

  • Spiegare Anatomia e Fisiologia di base
  • Elencare i 4 anelli della “catena di sopravvivenza”
  • Spiegare perché è importante il supporto di base alla vita – “Basic Life Support – BLS”
  • Dire quali sono gli scopi di BLS e rianimazione
  • Riconoscere i pericoli ed eseguire una valutazione della sicurezza ambientale
  • Proteggere se stessi dalla trasmissione d’infezioni
  • Descrivere la funzione di compressioni cardiache e ventilazioni
  • Spiegare come si evita la distensione gastrica
  • Verificare lo stato di coscienza
  • Rassicurare una persona infortunata
  • Aprire le vie aeree
  • Controllare se la respirazione è normale
  • Attivare il SME
  • Eseguire compressioni cardiache e ventilazione artificiale - CPR
  • Elencare i vantaggi di uno schermo facciale e di una maschera per rianimazione
  • Spiegare i vantaggi dell’ossigeno durante la rianimazione
  • Spiegare l’importanza della defibrillazione
  • Enunciare le più comuni cause di soffocamento
  • Descrivere le differenze tra ostruzione grave e lieve delle vie aeree
  • Prestare soccorso per il soffocamento
  • Spiegare perché una vittima non cosciente e che respira deve essere posta nella posizione di sicurezza
  • Porre una persona non cosciente e che respira nella posizione di sicurezza
  • Descrivere la funzione del sangue
  • Prestare soccorso per l’emorragia esterna (grave)
  • Spiegare cos’è lo shock
  • Elencare almeno 3 cause di shock
  • Elencare almeno 7 segni indicatori di shock
  • Prestare soccorso a persone infortunate in stato di shock

Scarica la brochure

First AID

Il primo soccorso ad adulti feriti.

Con il percorso fornito dal BLSD, il FIRST AID ti permetterà di prestare aiuto anche alle persone che subiscono una lesione non direttamente pericolosa per la vita.

Il programma First Aid provider ha lo scopo di fornire le conoscenze e le abilità necessarie per prestare il primo soccorso ad Adulti in situazioni che non minaccino direttamente la vita (o in situazioni pericolose per la vita dopo l'esecuzione del BLS). Il primo soccorso consiste in una serie di tecniche che alleviano il dolore, evitano il peggioramento della lesione e sono in grado di determinare il tipo di lesione o malattia

Scarica la brochure
First AID

Somministrazione Ossigeno

Le tecniche del Primo Soccorso con l'ausilio dell'ossigeno.

Settore sportivo

Disegnato per addestrare ed educare nelle tecniche di utilizzo dell’ossigeno come primo soccorso per un sospetto incidente subacqueo, introduce ai fondamenti del riconoscimento di segni e sintomi degli incidenti.

Il Corso Oxygen Provider non è studiato per addestrare alla somministrazione di ossigeno in generale. Mentre gli standard e le attrezzature mediche per l’uso dell’ossigeno nelle emergenze, subacquee e non, sono gli stessi, il Corso Oxygen Provider non prepara all’uso dell’ossigeno in emergenza in casi di infortuni o malattie in genere, appannaggio dei sanitari. Ciò esula dagli obiettivi del corso.

aver familiarità con i segni ed i sintomi dei principali infortuni subacquei inclusi il pre-annegamento e le patologie da decompressione (embolia gassosa arteriosa e malattia da decompressione).

dimostrare il corretto dispiegamento, montaggio, smontaggio ed uso di tutti i componenti dell’Unità Ossigeno DAN. Ciò include l’utilizzo di erogatore a domanda / maschera, flusso costante (con erogazione ossigeno fino a 25 lpm), maschera non-rebreather e maschera oronasale di rianimazione con immissione di ossigeno supplementare.

Dimostrare abilità e confidenza nel dispiegamento, montaggio e smontaggio di tutte le parti dell’Unità Ossigeno:

  • Verifica della sicurezza ambientale
  • Dispiegamento ed uso dell’Unità Ossigeno
  • Selezione e preparazione dell’appropriata maschera

Uso dell’Unità Ossigeno con i seguenti dispositivi di erogazione di ossigeno:

  • Erogatore a domanda e maschera
  • Flusso costante, maschera non-rebreathe
  • Maschera oronasale di rianimazione con ossigeno supplementare
  • Identificazione dei componenti principali dell’Unità Ossigeno DAN
  • Bombola ossigeno e rubinetteria
  • Erogatore multifunzione
  • Manopola a "T"
  • Manopola Chiave
  • Guarnizione ossigeno
  • Controllo del flusso costante
  • Frusta di pressione intermedia (Bianca)
  • Valvola di controllo attivata dalla pressione (all’uscita filettata)
  • Erogatore a domanda
  • Maschera oronasale
  • Maschera non-rebreather

  • Maschera oronasale di rianimazione con ossigeno supplementare

Scarica la Brochure

Antincendio basso e medio rischio

in ottemperanza alla legge 81/05.

l'offerte formativa del nostro corso Antincendio basso e medio rischio ti metterà in condizioni di affrontare e prevenire tutti quegli incidenti e situazioni a rischio che si possono presentare nella tua abitazione o nel tuo ufficio.

diventa la persona di riferimento in caso di principio di incendio: utilizza i sistemi di spegnimento presenti, aiuta le persone ad evacuare i luoghi interessati e, in situazioni più gravi, comunica con i Vigili del Fuoco per gestire la situazione fino al loro arrivo

Saper individuare le condizioni in cui si può manifestare il pericolo di incendio sul luogo di lavoro;

Acquisire le conoscenze di base sulle misure di prevenzione degli incendi sul luogo di lavoro, con particolare riferimento alle condizioni gestionali e di esercizio;

Conoscere le misure di protezione disponibili in azienda e saper utilizzare i presidi antincendio elementari;

Saper utilizzare gli specifici dispositivi di protezione individuale (D.P.I.) per la difesa dagli effetti del fuoco.

L'Addetto alla prevenzione incendi deve:

  • Apprendere i concetti base della combustione
  • Conoscere i principali parametri chimici e fisici del fuoco
  • Distinguere le diverse tipologie di combustibili e incendi
  • Individuare le possibili sorgenti di innesco e le modalità di propagazione di un incendio

Scarica la Brochure
Antincendio